La fumettista sempre curiosa

Fumetti, illustrazioni, foto, serie tv e curiosità varie

menandtheirdogs:

harvestheart: Doggies Love Road Trips Too

(via buzzfeedanimals)

kalidraws:

Guess what! 1200 Posters is back, and if you missed out on grabbing my poster the first time around, now’s your chance! Buy it here. Also, The Creative Action Network is now accepting submissions for new posters too.

If you’re curious, you can check out my original process post for this piece from way back in 2011. (yeesh time flies!)

Aaand a kiss for you

(via buzzfeedanimals)

C’era proprio bisogno di questo remake americano della serie tv inglese?
Proprio no, tanto più che l’autore è lo stesso, come anche l’attore protagonista, David Tennant.
Non so se le puntate ricalcheranno in tutto e per tutto quelle originali - a vedere i primi 20 minuti sembrerebbe di sì: stesso tipo di ambientazione (c’è anche la scogliera, il paesino marino, ecc.), stessi personaggi, stesso andamento (anche se con un piglio più energico, “americano”).
Anna Gunn, che io ho adorato in Breaking Bad, qui non la vedo granché bene (e poi sarà che sembra un po’ ritoccata, cosa che non sopporto di vedere nelle donne - ma non ne sono sicura, ecco). Non vedo bene neanche il padre del bambino ucciso - ma vabbè, chi ha visto l’originale ormai ha in mente quegli attori, quelle atmosfere. E adesso che ci ripenso non so cosa hanno fatto ai capelli di Tennant in Gracepoint ma sono orribili.
Non riesco davvero a capire perchè chi ha visto Broadchurch dovrebbe vedere anche Gracepoint, e visto che la prima è stata anche vista da molti…boh.
Di remake gli americani ne fanno parecchi, di solito però mettendoci del loro (con risultati altalenanti); qui non si vede nulla di diverso. Magari potrebbe esserci qualche sorpresa nel corso della miniserie, ma ne dubito. 

yomersapiens:

arewekidding:

3nding:

…
This tumblr user ( madonnaliberaprofessionista ) decided to protest against a group of people that do support homophobia and a bigot way of living. These people usually meet in public squares in Italy and they stand there in silence reading some books. 
So what he did? He went to the same square, dressed up as an Illinois’ Nazi, with the same armband from Chaplin’s The Great Dictator and a sign with “The Illinois’ Nazis support these people” written on it. 
Guess what? Italy is a crazy place, so crazy that he is risking to be sued for fascism apology, no matter the anti-fasci and anti-nazi references he was displaying. 
If you’d like to spread the story oversea, these are the kind of people a free society needs.
Cheers,
3nding

REBLOG. NOW.

Imparare a superare la linea che divide il dire e il fare.Incoronare madonna nell’alto dei cieli.

yomersapiens:

arewekidding:

3nding:

This tumblr user ( madonnaliberaprofessionista ) decided to protest against a group of people that do support homophobia and a bigot way of living. These people usually meet in public squares in Italy and they stand there in silence reading some books. 

So what he did? He went to the same square, dressed up as an Illinois’ Nazi, with the same armband from Chaplin’s The Great Dictator and a sign with “The Illinois’ Nazis support these people” written on it. 

Guess what? Italy is a crazy place, so crazy that he is risking to be sued for fascism apology, no matter the anti-fasci and anti-nazi references he was displaying. 

If you’d like to spread the story oversea, these are the kind of people a free society needs.

Cheers,

3nding

REBLOG. NOW.

Imparare a superare la linea che divide il dire e il fare.
Incoronare madonna nell’alto dei cieli.

maurorossi:

2 Ottobre 2014. San Pietro da via Ennio Quirino Visconti

primaopoi:

Vagabonds by Afu Chan

maikeplenzke:

I sewed this skirt this week! So much fun! 

maikeplenzke:

I sewed this skirt this week! So much fun! 

lostaff:

Nome: Bianca Bagnarelli

Blog: Shhh!

Primo post: Ottobre 2012

Bianca è una giovane illustratrice italiana molto apprezzata in casa e fuori, dal 2010 ha fondato una piccola casa editrice indipendente che pubblica storie brevi a fumetti, si chiama Delebile. L’abbiamo intervistata per la nostra rubrica dell’utente del mese.

Come è nata la tua passione per il disegno?
Non ricordo un momento in cui disegnare non fosse una valvola di sfogo, un momento in cui potevo stare da sola e stare bene.Negli album di foto della mia famiglia ci sono decine di immagini di me con la faccia attaccata al foglio che disegno con la lingua di fuori per la concentrazione.

Quali artisti ti sono di ispirazione?
Non so mai rispondere a questa domanda.Tanti. Probabilmente tutto quello che leggo, che guardo, ha un’influenza sul mio lavoro (e spesso non me ne accorgo nemmeno).

Se dovessi scegliere un superpotere da avere con te per sempre, quale sarebbe?

Ogni tanto vorrei il potere di trasformarmi in qualcun altro, anche solo per un po’.

Read More

(via misterfranzo)